Stupro in albergo Milano, uomo arrestato

Un marocchino di 30 anni è stato arrestato per violenza sessuale nei confronti di una connazionale della stessa età, stuprata in un albergo in via Lulli, a Milano. Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la donna ha conosciuto lo straniero in un locale ieri sera. L'uomo avrebbe approfittato del fatto che la 30enne era sola e così è riuscito a trascinarla in auto, dove l'ha picchiata per impedirle di scappare. A quel punto l'ha portata nell'albergo New Milan di via Lulli, a poca distanza da piazzale Loreto. La donna ha detto di essere stata violentata in una camera e di aver atteso che il suo aggressore si addormentasse per poter chiedere aiuto. Quando i poliziotti sono entrati nella stanza, il marocchino stava ancora dormendo. Gli agenti hanno trovato alcune tracce di sangue sul pavimento e in altri punti. Il nordafricano è stato arrestato e portato nel carcere di San Vittore, mentre la vittima è stata accompagnata alla clinica Mangiagalli per una visita.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Lecco Notizie
  2. La Provincia di Lecco
  3. Il Giorno.it
  4. Leggo.it
  5. Resegoneonline.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Villa d'Adda

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...